LOTTERIE: NASCE SUPER LOTTO, LA MULTISTATALE CARAIBICA

LOTTERIE: NASCE SUPER LOTTO, LA MULTISTATALE CARAIBICA
01/09/2009 – 11:20 – SPORT

LOTTERIE: NASCE SUPER LOTTO, LA MULTISTATALE CARAIBICA

ROMA (ITALPRESS) – Cominciata questa settimana l’esperienza del Super Lotto. Nato dalla coalizione tra quattro operatori di lotterie caraibici, il gioco basato su un jackpot progressivo e’ distribuito in Giamaica, Repubblica Dominicana, Barbados, Anguilla, Antigua e Barbuda, Saint Kitts e Nevis, Saint Marteen, e le Isole Vergini statunitensi. A fornire la piattaforma tecnologica la controllata di Lottomatica GTech. Il gioco, partito con la prima estrazione venerdi’ scorso con un jackpot iniziale di 2 milioni di dollari, ricorda l’Agicos, prevede una doppia estrazione settimanale, il martedi’ ed il venerdi’, che avviene in diretta televisiva. Il meccanismo di gioco prevede la scelta di 5 numeri su 35, piu’ un numero speciale “SuperBall” estratto a parte tra altri 35 numeri. Si diventa milionari – fa sapere l’Agicos – soltanto centrando i cinque numeri fortunati e il SuperBall, mentre premi di seconda fascia sono previsti per altre differenti combinazioni. Per la gestione del gioco, i quattro operatori hanno formato un comitato esecutivo di gestione, mentre l’ideazione del gioco e’ avvenuta in stretta collaborazione con il partner tecnologico GTech. “Super Lotto e’ basato sull’esempio dei giochi a multi-giurisdizione come Powerball, Mega Millions e Euro Millions” ha spiegato il presidente e CEO di GTech, Jaymin B.
Patel. “Il nostro intento e’ quello di iniziare l’esperienza del Super Lotto in questi otto paesi per poi sbarcare in altre nazioni e proporre un jackpot ancora piu’ alto”.
(ITALPRESS).
pc/com 01-Set-09 11:20

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi