EDITORIA: CDR TUTTOSPORT, PIANO ESUBERI IRRICEVIBILE

POL:EDITORIA
2009-09-03 11:07
EDITORIA: CDR TUTTOSPORT, PIANO ESUBERI IRRICEVIBILE
TORINO
(ANSA) – TORINO, 3 SET – Il comitato di redazione del quotidiano Tuttosport giudica “assolutamente irricevibile e anche offensivo” il piano di ristrutturazione che prevede 19 esuberi su un corpo redazionale di 53 elementi compresa la figura del Direttore. “La linea scelta dal Gruppo – è precisato in un comunicato pubblicato oggi sul quotidiano – metterebbe fortemente a repentaglio il posto di lavoro di tutti i redattori di Tuttosport, e non solo dei 19 in esubero, in quanto sarebbe foriera di un depauperamento del prodotto che verrebbe stravolto nei contenuti. La linea stessa non è certamente motivata da un solo bilancio chiuso con un passivo di 540mila euro, riferito all’anno 2008, a fronte di otto bilanci, invece, in attivo che al nostro Editore hanno fruttato quasi 18 milioni di euro”. La redazione del quotidiano ha affidato al Cdr un pacchetto di 10 giorni di sciopero e ha ritirato a tempo indeterminato le firme dal giornale. La Nes, editrice di Tuttosport, precisa che la “la crisi non é solo aziendale ma dell’intero settore della stampa”. “E – sottolinea – non può essere rimossa con affermazioni di principio e preconcette. L’Editore ha mostrato anche in passato di avere operato per la continuità , lo sviluppo del giornale e la salvaguardia dell’occupazione sostenibile, che restano i suoi obiettivi”. (ANSA).
COM-DAM/ S0A S41 QBKT

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo