AVVENIRE: BOFFO “ADESSO E’ CHIARO CHE SCANDALO SESSUALE ERA MONTATURA”

AVVENIRE: BOFFO “ADESSO E’ CHIARO CHE SCANDALO SESSUALE ERA MONTATURA”
03/09/2009 – 14:45 – POLITICA

AVVENIRE: BOFFO “ADESSO E’ CHIARO CHE SCANDALO SESSUALE ERA MONTATURA”

ROMA (ITALPRESS) – “Grazie a Dio, nonostante le polemiche, e per l’onesta’ intellettuale prima del ministro Maroni e poi dei magistrati di Terni, si e’ chiarito che lo scandalo sessuale inizialmente sventagliato contro di me, e propagandato come fosse verita’ affermata, era una colossale montatura romanzata e diabolicamente congegnata. Fin dall’inizio si era trattato d’altro”. Lo scrive il direttore di “Avvenire”, Dino Boffo, nella lettera di dimissioni inviata ad Angelo Bagnasco, presidente della Conferenza episcopale italiana, e pubblicata dall’edizione on line di Repubblica.
“Questa risultanza – aggiunge Boffo – e’ cio’ che mi da’ piu’ pace, il resto verra’, io non ho alcun dubbio. E tuttavia le scelte redazionali che da giorni taluno continua accanitamente a perseguire nei vari notiziari dicono a me, uomo di media, che la bufera e’ lungi dall’attenuarsi e che la pervicace volonta’ del sopraffattore e’ di darsi ragione anche contro la ragione”.
(ITALPRESS).
npl/red 03-Set-09 14:45

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo