GIOCHI:COGETECH ENTRA IN FASE CONCLUSIVA AMPLIAMENTO COMPAGINE AZIONARIA

GIOCHI:COGETECH ENTRA IN FASE CONCLUSIVA AMPLIAMENTO COMPAGINE AZIONARIA
03/09/2009 – 16:17 – ECONOMIA

GIOCHI:COGETECH ENTRA IN FASE CONCLUSIVA AMPLIAMENTO COMPAGINE AZIONARIA

MILANO (ITALPRESS) – Cogetech Spa, societa’ leader in Italia nel settore dei giochi in concessione dallo Stato, e’ entrata nella fase conclusiva di un’operazione di ampliamento della compagine azionaria che sara’ effettuata attraverso un aumento di capitale in corso di sottoscrizione guidato da Orlando Italy e con il coinvestimento di Accord Management.
Orlando Italy ed Accord Management si impegneranno, in una prima fase, ad acquistare azioni e a sottoscrivere un aumento di capitale che li portera’ a detenere una partecipazione vicina al 45% della societa’ con un investimento complessivo di circa 16 milioni di euro. Il closing definitivo e’ previsto per gli inizi di ottobre. L’operazione prevede il commitment dei nuovi investitori a supportare ulteriori sviluppi della societa’ attraverso eventuali successivi aumenti di capitale.
Il nuovo investimento e’ finalizzato al rafforzamento della societa’ nel mercato dei giochi pubblici, con particolare attenzione alla nuova offerta di gioco delle videolotterie recentemente inserita nel Decreto Abruzzo.
In Italia il comparto dei giochi pubblici ha raccolto nel 2008 47.5 miliardi di euro con entrate erariali pari a 7.746 milioni di euro. Il primo semestre 2009 ha segnato una raccolta di 26.060,80 milioni di euro con un incremento del 9,8% rispetto allo stesso periodo del 2008.
(ITALPRESS) – (SEGUE).
sat/com 03-Set-09 16:17

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)