FELTRI: ATTACCO A FINI, “SEI ANCORA DI DESTRA?”

FELTRI: ATTACCO A FINI, “SEI ANCORA DI DESTRA?”
(AGI) – Roma, 7 set. – Duro attacco di Vittorio Feltri al presidente della Camera, Gianfranco Fini. In un editoriale pubblicato su “Il Giornale”, il direttore accusa Fini di aver cambiato posizione su gay, immigrazione e biotestamento. “Sulla vicenda Boffo – scrive Feltri – ti sei comportato tu, e non Il Giornale, in modo vergognoso. Hai espresso un’opinione dura verso di me senza conoscere, nella migliore delle ipotesi, i fatti. Se li avessi conosciuti saresti stato piu’ prudente. Invece hai sparato per il piacere di sparare o per convenienza, che e’ ancora peggio”. Dopo aver ricordato a Fini la frase da lui pronunciata due anni fa, ‘Un maestro elementare non puo’ essere un gay’, Feltri osserva: “Prendo atto che in un biennio hai cambiato posizione sui gay e non li consideri piu’ – era ora – immeritevoli di stare in cattedra. Pero’ un’altra volta avvisaci prima delle tue virate, altrimenti ci cogli impreparati. A proposito di virate – continua Feltri – sei ancora di destra o da quella parte ti sei fatto superare da Berlusconi? Non e’ una domanda provocatoria. Nasce piuttosto da una constatazione. Sulla questione degli immigrati parli come un vescovo. Sul testamento biologico parli invece come Marino, quello della cresta sulle note spese dell’Universita’ da cui e’ stato licenziato”. Feltri osserva che sugli immigrati a Fini non interessano soluzioni alternative, “senno’ faresti proposte anziche’ lanciare critiche alla tua stessa maggioranza. Ti sta a cuore la simpatia della sinistra che non sai piu’ come garantirti. Il motivo si puo’ intuire, se sbaglio correggimi. Miri – conclude Feltri – al Quirinale perche’ hai verificato che la successione a Berlusconi avverra’ con una gara cui e’ iscritta una folla”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi