VIOLENZA SESSUALE: DENUNCIATO COLLABORATORE ‘IL GIORNALE’ LA DIREZIONE LO HA SOSPESO IN VIA CAUTELARE

VIOLENZA SESSUALE: DENUNCIATO COLLABORATORE ‘IL GIORNALE’
LA DIREZIONE LO HA SOSPESO IN VIA CAUTELARE
GENOVA
(ANSA) – GENOVA, 4 SET – La redazione di Genova de “Il Giornale” e l’abitazione di un suo collaboratore esterno sono state perquisite da militari della Guardia di Finanza in relazione ad un’inchiesta che vede lo stesso giornalista indagato a piede libero dalla Procura della Repubblica per violenza sessuale, sequestro di persona e lesioni. La Direzione del Giornale ha annunciato di aver sospeso, in via cautelativa, il collaboratore e di attendere “fiduciosa che il collega, professatosi innocente davanti ai fatti contestati che riguardano la sua sfera privata e non professionale, possa chiarire la sua posizione in tempi rapidi. Il tutto tenendo fede ai principi garantisti che hanno sempre contraddistinto il Giornale a al dovere di trasparenza che ispira il nostro lavoro”. La perquisizione nella postazione di lavoro (Pc e scrivania) in uso al giornalista nella redazione non avrebbe – a quanto si é appreso – dato esito positivo, mentre alcuni oggetti sarebbero stati sequestrati nell’abitazione dell’uomo. L’inchiesta sarebbe nata da una denuncia sporta da un’amica del giornalista professionista, del quale non è stato reso noto il nome.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari