Apc-Editoria/ Anche Fep contro Google Books:accordo valga solo in Usa

Apc-Editoria/ Anche Fep contro Google Books:accordo valga solo in Usa

Federazione editori europei rilancia il progetto Arrow

Milano, 7 set. (Apcom) – Nel giorno dell’audizione alla Commissione europea sul progetto di creare una vastissima biblioteca informatica digitalizzando potenzialmente tutti i libri (anche europei) disponibili sul mercato americano, gli editori del Vecchio Continente cercano di frenare l’avanzata di Google Books. L’azienda americana ha infatti in corso un contenzioso con le associazioni di autori ed editori statunitensi per il servizio. Il 7 ottobre è prevista la prima udienza della Corte di New York per chiudere la class action, ma nel frattempo gli editori europei chiedono che la validità  dell’accordo transattivo (Settlement) americano sia limitata agli Stati Uniti e propongono il progetto Arrow come valida alternativa a Google.

Oltre alle opposizioni formali mosse dagli editori di Italia, Germania, Francia, Austria, Norvegia e Svezia, ora scende in campo anche la Federazione degli editori europei (Fep) per prendere posizione contro il progetto. Per la Federazione, che riunisce gli editori di 26 paesi, l’accordo (il Settlement) “non costituisce una soluzione per l`Europa (…), non può essere applicato al territorio dell’Unione Europa (…) e il suo ambito di applicazione non può essere esteso al di fuori degli Stati Uniti”.

La Federazione degli editori europei ribadisce come alternativa a Google Books il progetto Arrow (Accessible Registries of Rights Information and Orphan Works – www.arrow-net.eu), coordinato dall’Associazione italiana editori (Aie), attraverso il quale davvero può perseguirsi un “beneficio per tutti: autori, editori, biblioteche”. La posizione sarà  ribadita oggi nell’ambito della Consultation presso la Commissione Europea, a cui parteciperà  anche l’Aie (il testo è già  disponibile sul sito www.aie.it).
Tre, si ricorda in una nota, sono le obiezioni mosse dagli editori italiani: violazione della Convenzione di Berna sul diritto d’autore, monopolio e importanti problemi nel database tecnico del settlement.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo