EDITORIA: CORSERA; DE BORTOLI A REDAZIONE,FRENATO CALO COPIE

EDITORIA: CORSERA; DE BORTOLI A REDAZIONE,FRENATO CALO COPIE
MILANO
(ANSA) – MILANO, 7 SET – Il direttore del Corriere della Sera Ferruccio De Bortoli ha presentato oggi alla redazione del quotidiano di via Solferino il proprio piano editoriale ringraziando il corpo giornalistico perché grazie al lavoro svolto negli ultimi mesi è stato possibile frenare molto la perdita diffusionale. E’ quanto si apprende dal comitato di redazione al termine dell’incontro. De Bortoli ha spiegato alla redazione di voler intervenire ulteriormente sulla differenziazione dell’offerta online e cartacea del quotidiano; concentrare gli sforzi per l’offerta informativa nelle aree del territorio di maggior radicamento, come Milano e la Lombardia e di pensare a una rimodulazione del Corriere per il fine settimana, con un’informazione più ampia al sabato sugli appuntamenti del weekend e una maggior offerta alla domenica di reportage e approfondimenti. Il piano, che verrà  presentato da De Bortoli domani anche alla redazione romana, si inserisce nelle trattative per l’accordo sulla richiesta dello stato di crisi per la testata, sul quale è previsto un referendum vincolante della redazione il 15 settembre.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo