MIKE BONGIORNO: BERLUSCONI, AVEVO IN CORSO PROGETTO PER SENATORE A VITA

Condividi

MIKE BONGIORNO: BERLUSCONI, AVEVO IN CORSO PROGETTO PER SENATORE A VITA
(ASCA) – Roma, 8 set – ”Stamattina mi ha preso un colpo. L’avevo sentito la settimana scorsa per un progetto che avevo in corso a cui teneva moltissimo, di diventare senatore a vita”. E’ con queste parole che il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, intervenendo alla trasmissione Pomeriggio Cinque su Canale5, ricorda la figura di Mike Bongiorno, rivelando quello che forse si puo’ definire – come sottolineato dallo stesso premier – l’unico obiettivo mancato dal celebre presentatore scomparso nella notte nella sua casa di Montecarlo. Berlusconi ha quindi rimarcato come il Mike nazionale incarno’ ”il simbolo della voglia di crescita che dal boom economico ha contraddistinto il nostro Paese e ci ha accompagnato dalle macerie del dopoguerra al benessere attuale”. ”Fu un grande italiano, un vero italiano – ha aggiunto Berlusconi – che rappresentava l’italiano medio e le sue qualita’, che con professionalita’ ed ottimismo ci rappresentava tutti nella voglia di migliorare. La sua grande gentilezza, il rispetto degli altri, la curiosita’ lo hanno reso ‘il personaggio’ della tv italiana”. Per il presidente del Consiglio Bongiorno fu ”l’inventore della tv e contribui’ al successo della tv commerciale”.