Boffo/ Signorini: Confermo da prima a ultima parola colloquio

Apc-* Boffo/ Signorini: Confermo da prima a ultima parola colloquio

 

 

 

Non è stata una intervista ma un colloquio telefonico

Roma, 8 set. (Apcom) – “In riferimento a quanto dichiarato da Dino Boffo in merito all’anticipazione di ‘Chi’ che riporta alcune sue riflessioni, il direttore della testata Alfonso Signorini precisa che nel lancio della notizia non si parla di un’intervista ma di ‘una conversazione al telefono’, così come correttamente riportato dall’agenzia Apcom”. Lo riferisce, in una nota, l’ufficio stampa della Mondadori.

“Non sono mai stato richiamato dal mio editore – afferma Signorini – per la solidarietà  manifestata a Boffo, né ho mai detto di esserlo stato. Comprendo il duro momento psicologico del collega e posso capire la sua reazione, ma confermo quanto della nostra conversazione telefonica ho riportato su Chi, dalla prima all’ultima parola”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo