AVVENIRE: BONAIUTI, FELTRI NON POTEVA NON PUBBLICARE NOTIZIA

AVVENIRE: BONAIUTI, FELTRI NON POTEVA NON PUBBLICARE NOTIZIA
(ASCA) – Roma, 9 set – ”Ho sempre fatto il giornalista. Siamo realisti. C’e’ un direttore di giornale che si trova una sentenza: non la pubblica? Non e’ detto che sia un’aggressione. Deve dare la notizia. Siamo noi politici a pensare alle conseguenze che una tale notizia potrebbe avere. Uno come Feltri non poteva non dare una notizia di quella portata”. E’ l’opinione del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Paolo Bonaiuti che intervenendo a Uno Mattina ha poi aggiunto che sui rapporti tra governo e Chiesa ”chi giudica sono gli elettori e quindi anche i lettori. Anche secondo il sondaggio di Mannheimer il premier avrebbe perso solo una minoranza dell’elettorato cattolico perche’ si e’ capito che questo governo e’ in piena sintonia con la Chiesa cattolica e lo dimostra con i fatti”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo