- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

INTERNET: DAL SALOTTO ALLA RETE, IL MONOPOLI SBARCA SUL WEB

INTERNET: DAL SALOTTO ALLA RETE, IL MONOPOLI SBARCA SUL WEB
(AGI) – Roma, 9 set. – Dal salotto alla rete, piu’ difficile e ambizioso, arriva il Monopoli del nuovo millennio. Basato sulla tecnologia Google, il Monopoli City Streets (prodotto da Hesbro e Google) sbarca su internet con la versione online del gioco da tavola che ha unito intere generazioni. Per trionfare nel Monopoli globale, come lo definiscono gli organizzatori, bisognera’ ora conquistare il mondo intero, muovendosi nell’intera piattaforma di Google Maps in quattrop mesi, al termine dei quali, il 9 gennaio 2010, si conoscera’ il nome del nuovo proprietario del pianeta. A disposizione degli utenti 3 milioni di dollari virtuali (2 servono solo per assicurarsi Pennsylvania Avenue, sede della casa Bianca) per comprare le strade della mappa e poi personalizzarle aggiungendovi palazzi grattacieli, castelli e addirittura stadi utilizzando la tecnologia di Sketch Up, programma di grafica tridimensionale di Google. La versione per il web non si discosta molto da quella classica, ma concede l’opportunita’, grazie alle “Chance card”, di ostacolare e danneggiare le migliaia di avversari virtuali costruendo nelle loro proprieta’ discariche e carceri o abbattando i loro edifici.