RAI: SANTORO, TRAVAGLIO? SUOI TESTI SONO LETTI DAL DG

RAI: SANTORO, TRAVAGLIO? SUOI TESTI SONO LETTI DAL DG
ROMA
(ANSA) – ROMA, 10 SET – “Il testo di Travaglio viene letto dal direttore generale e di rete. Così gli esponenti del centrodestra che ospitiamo possono prepararsi a controbattere. Più di questo…”: così Michele Santoro, in un’intervista al Manifesto, chiarisce una delle procedure di Annozero, alla vigilia della nuova stagione ma con le troupe ferme perché “i contratti dei collaboratori non sono stati firmati” e in particolare quello di Travaglio è, come sottolinea in uno spot dal suo sito anche Santoro, “allo studio della dirigenza”. Nell’intervista Santoro sostiene che “l’editto bulgaro non é mai finito, è diventato la legge della comunicazione in Italia”, che Raitre è “l’ultima barriera perché rappresenta ancora una linea editoriale, un punto di vista”, e che si va verso una Rai dove “i produttori dei format vendono quello che non crea fastidi al funzionario. Via la gente che sa fare televisione, dentro velinismo e becerume”. Per il giornalista, “i contrappesi a Berlusconi si sono impoveriti. Sul piano del potere economico la debolezza delle banche è sotto gli occhi, e il vuoto di leadership della sinistra anche”. Poi osserva: “Giuliano Ferrara ha provato a fare il mio stesso mestiere e i risultati non sono stati esaltanti. Non concepisce che qualcuno possa operare in proprio senza grandi chiese di riferimento”. E conclude con un appunto sulla vicenda Mike Bongiorno: “Con il trattamento riservato a Mike Bongiorno é stato come se la tv espellesse se stessa. La televisione che manca di rispetto alla televisione”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari