Pd/ Corsera incalza congresso e attacca: “Offerta inesistente”

Condividi

Apc-Pd/ Corsera incalza congresso e attacca: “Offerta inesistente”

Editoriale in prima: attesa inerti cadavere nemico non è politica

Roma, 10 set. (Apcom) – Con un editoriale a firma del professor Angelo Panebianco, il Corriere della Sera accende i riflettori sull’ormai imminente congresso del Partito democratico.

“Un’offerta inesistente”: questo il titolo scelto dall’editorialista del quotidiano di Via Solferino che incalza i candidati del Pd a un’offerta politica adeguata. Panebianco elogia la proposta politica che fu di Walter Veltroni che “non era affatto sbagliata” anche se “venne realizzata male” perchè “non fu abbastanza innovativa”.Ed esorta la nuova classe politica del Pd a “costruire una offerta politica adeguata ai tempi” anche se “può essere, per il Pd, una impresa faticosa, destinata anche a suscitare forti conflitti interni”.

“Ma almeno – scrive – sarebbero conflitti da cui potrebbero nascere serie elaborazioni culturali e sforzi di immaginazione politica. Molto meglio che stare seduti sul greto del fiume, ripetendo fino alla noia vecchi slogan e aspettando, inerti, di vedere passare sull’acqua il cadavere del nemico”.