BERLUSCONI: REPORTER EL PAIS,RISPOSTA DI CHI CONTROLLA MEDIA

POL:BERLUSCONI
2009-09-10 18:15
BERLUSCONI: REPORTER EL PAIS,RISPOSTA DI CHI CONTROLLA MEDIA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 10 SET – “E’ la risposta di chi è abituato a controllare i media. Ma almeno siamo riusciti a porre una domanda a Berlusconi, era dal febbraio 2008 che El Pais ne faceva richiesta”. Così Miguel Mora, corrispondente dall’Italia del quotidiano spagnolo El Pais, commenta ai microfoni di Cnr Media la reazione del premier Silvio Berlusconi alla sua domanda durante la conferenza stampa al termine del vertice italo-spagnolo della Maddalena. Mora evidenzia che dal Cavaliere ha avuto “risposte parziali; io ho chiesto al Presidente se non pensa che la vicenda dei festini a Palazzo Grazioli non danneggi l’immagine dell’Italia all’estero, ma lui ha risposto che tanti turisti stranieri hanno già  prenotato per l’anno prossimo”. Secondo quanto riporta il corrispondente dall’Italia del Pais, “in sala c’era tensione, quando ho pronunciato la parola ‘prostituzione’ è sembrato che avessi toccato un tabù. Si avvertiva una certa elettricità , credo fosse la prima volta che in pubblico qualcuno ha fatto una domanda precisa e diretta a Berlusconi sulla vicenda D’Addario”. Infine, una considerazione sulla coda della risposta del premier che ha sollevato dei dubbi sulla tenuta economica del quotidiano spagnolo. “Le parole sul Pais possono essere interpretate come una minaccia o come un avvertimento, ma il giorno che abbiamo pubblicato le foto di Villa Certosa abbiamo avuto 5 milioni di visite…”, conclude Mora.(ANSA).
Y66-PEN/ S0A S91 S41 QBXQ

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari