- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

RAI: BALLARO’; MENTANA, LA TV SI FA CELEBRAZIONE

RAI: BALLARO’; MENTANA, LA TV SI FA CELEBRAZIONE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 15 SET – “La questione non è Ballarò, è che si fa per la prima volta una trasmissione ad hoc per mostrare l’amministrazione all’opera nelle sue realizzazioni sul terremoto. E’ una cosa mai vista. Dalla riforma della tv pubblica del ’75 io non ricordo un evento mediatico simile, la tv che si fa celebrazione”. A dirlo è l’ex direttore del TG5 Enrico Mentana, secondo cui “si è superato un confine oltre il quale c’é la tv consolatoria”. “Si sono sempre fatti interventi dell’ultimo minuto sui palinsesti, ad esempio per una tragedia o per un congresso di partito”, afferma Mentana in un’intervista alla Stampa. Ma “qui stiamo parlando di tutta un’altra cosa. Occorre far vedere qualcosa al Paese, che lo stato è vicino, e cosa si decide? di costruire una trasmissione apposita”. Questo, prosegue, “riporta a una tv edificante e consolatoria, una tv che si credeva, nonostante tutto, appartenere ad altri Paesi. Televisione il cui scopo consiste nel mostrare che lo Stato esiste, fa qualcosa, si occupa del popolo”.