POLIZIA: DA IDEA ITALIA NASCE COMMUNITY PER POLIZIE EUROPEE

POLIZIA: DA IDEA ITALIA NASCE COMMUNITY PER POLIZIE EUROPEE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 15 SET – Da un’idea della polizia italiana, nasce Communicating Security Using Ict, la prima community europea a disposizione degli Uffici Relazioni Esterne delle polizie degli Stati Ue per condividere le iniziative di comunicazione sul tema della sicurezza attivata a favore dei cittadini. Communicating Security Using Ict è stato presentato oggi in un incontro organizzato dalle Relazioni Esterne del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, cui hanno partecipato rappresentanti delle polizie di alcuni dei Paesi, tra cui Romania, Francia e Irlanda, nonché della Commissione Europea, Europol e Interpol. Il progetto rientra nell’ambito della struttura dell’e-government della Commissione Europea, con lo scopo di elevare il livello di socializzazione e condivisione dei modelli di comunicazione sulla sicurezza pubblica all’interno di ciascun Stato membro. Le iniziative di comunicazione, per favorire quanto più possibile il rapporto tra cittadini e polizia, saranno a disposizione del cittadino europeo, consultabili all’indirizzo www.epractice.eu/community/comsecusingict. “La condivisione delle metodologie di comunicazione tra chi é preposto alla sicurezza e l’utente del servizio – spiega il Dipartimento – sarà  determinante nel processo di integrazione tra i Paesi che parteciperanno alla community. Il bagaglio di iniziative adottato da ciascuna polizia, se messo a fattor comune, innalzerà  per tutti i partecipanti livelli di soddisfazione del cittadino nel rapporto con l’istituzione polizia”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)