MISS ITALIA: CALO ASCOLTI 2009 NONOSTANTE CRESCITA PLATEA TV

SPE:MISS ITALIA
2009-09-15 16:43
MISS ITALIA: CALO ASCOLTI 2009 NONOSTANTE CRESCITA PLATEA TV
ROMA
(ANSA) – ROMA, 15 SET – Nonostante la crescita della platea televisiva rispetto all’anno scorso la finalissima di Miss Italia, vista ieri su Raiuno da una media di 5.252.000 (share 28.13%) ha registrato un calo di ascolti: la percedente edizione aveva avuto 6 punti e mezzo di share in più (34.71%) e 5.683.000 spettatori. Nel 2008 nella serata finale, che era andata in onda di sabato mentre quest’anno di lunedì, la platea del programma era stata di oltre 16 milioni (16.367.293), quest’anno di 18,6 milioni (18.669.506). Superiore nell’edizione 2009 anche la platea della fascia 20.30-22.30 che ieri è stata per la conclusione del concorso di 25.851.132 e nel 2008 di 20.826.976. Confrontando la media complessiva delle due edizioni, l’anno scorso però in quattro serate mentre in questa edizione in tre, risulta che la platea del programma è stata quest’anno di poco inferiore: nel 2008 di 16.278.671 e nel 2009 di 16.037.000 mentre quella della fascia 20.30-22.30 di poco superiore: 22.764.272 per Miss Italia 2009 e 21.905.802 per Miss Italia 2008.(ANSA).
CA/ S57 S0B QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi