FINI: SOCIETA’ PANNUNZIO DENUNCIA FELTRI A PROCURA E ORDINE

FINI: SOCIETA’ PANNUNZIO DENUNCIA FELTRI A PROCURA E ORDINE
(AGI) – Roma, 15 set. – La Fondazione Critica liberale e la ‘Societa’ Pannunzio per la liberta’ di informazione’ hanno dato mandato ai propri legali per denunciare alla Procura della Repubblica Vittorio Feltri in relazione agli artt. 294, 336, 610, 612 e 339 del codice penale, “per le minacce contenute nell’articolo ‘Il Presidente Fini e la strategia del suicidio lento’ pubblicato su ‘Il Giornale’ del 14 settembre 2009”. “La ‘Societa’ Pannunzio per la liberta’ di informazione’ – riferisce un comunicato – per le medesime minacce e per la pubblicazione di un documento anonimo falsificandone la provenienza (Giornale, 28-8-09), ha deciso di presentare all’Ordine dei giornalisti di Milano una denuncia contro Vittorio Feltri avendo egli cosi’ palesemente violato sia il Codice deontologico sia la legge costitutiva dell’Ordine la’ dove nell’art.48 prevede un procedimento disciplinare per i giornalisti che si ‘rendano colpevoli di fatti non conformi al decoro e alla dignita’ professionale”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari