- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

EDITORIA: G. LETTA, NOI GIORNALISTI DOBBIAMO FARE ESAME DI COSCIENZA

EDITORIA: G. LETTA, NOI GIORNALISTI DOBBIAMO FARE ESAME DI COSCIENZA
(ASCA) – Roma, 15 set – ”Noi giornalisti dovremmo meditare amaramente, con approfondito esame di coscienza” sulle parole di Giorgio Montini (giornalista e padre del futuro papa Paolo VI) che ”considerava il giornalismo una splendida missione a servizio della verita’, della democrazia, del progresso e del bene pubblico”. Lo ha detto il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianni Letta, durante la conferenza stampa di presentazione, all’ambasciata d’Italia presso la Santa Sede, del libro ‘Paolo Sesto. L’audacia di un Papa’ del vaticanista del ‘Giornale’ Andrea Tornielli. Alla presentazione hanno preso parte i cardinali Re, Martino, Nicora, Herranz, Saraiva Martins, Cheli, Farina e Coppa, mons. Rino Fisichella, mons. Antonio Maria Veglio’, il fondatore della Comunita’ di Sant’Egidio Andrea Riccardi, il vicedirettore responsabile di Avvenire Marco Tarquinio, il direttore dell’Osservatore Romano Gian Maria Vian.