Boffo/ Card. Scola: Vittima di ingiustizia, ma Chiesa non tace “Continueremo ad annunciare la nostra fede”

Apc-Boffo/ Card. Scola: Vittima di ingiustizia, ma Chiesa non tace
“Continueremo ad annunciare la nostra fede”

Roma, 16 set. (Apcom) – L’ex direttore di ‘Avvenire’ Dino boffo “è stato vittima di un’ingiustizia”, ma “il cristiano sa trovare la forza del riscatto anche dalla sofferenza”. Lo afferma il patriarca di Venezia, cardinale Angelo Scola, in un’intervista a ‘Repubblica’. Quanto alla preoccupazione presente in alcuni settori delle gerarchie vaticane circa la possibilità  per la Chiesa di esprimere liberamente i propri valori, Scola aggiunge: “Mi dispiace quello che sta avvenendo, ma non sono preoccupato.
La Chiesa non rinunzierà  mai ad annunciare la sua fede. Lo fa da 2000 anni, non sarà  certamente fermata da questi episodi”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo