Apc-I fondatori di Skype fanno causa a Ebay per violazione copyright

Apc-I fondatori di Skype fanno causa a Ebay per violazione copyright

Più complicata ora la vendita del 65% di Skype a investitori

New York, 16 set. (Apcom) – I fondatori di Skype hanno fatto causa a Ebay per una violazione di copyright, una mossa che potrebbe complicare l’operazione di vendita della società  di servizi telefonici via Internet da parte del sito d’aste online.
Joltid Ltd., di proprietà  dei fondatori di Skype Janus Friss e Niklas Zennstrom, ha chiesto un’ingiunzione alla corte distrettuale della North Carolina per violazione di copyright.
Joltid è proprietaria di una tecnologia peer-to-peer utilizzata dal software Skype e, scrive l’agenzia Dow Jones, chiede di ottenere il pagamento di utili che Skype ha conseguito utilizzando quella tecnologia in violazione del contratto di licenza. Secondo la causa i danni “si stanno ammassando ad un tasso di oltre 75 milioni di dollri al giorno”.
All’inizio di questo mese eBay ha annunciato che avrebbe venduto una quota del 65% di Skype ad un gruppo di investitori privati, tra cui la private equity Silver Lake.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)