da vice dir. di ‘Eurocalcio’ e consulente del gruppo Mimosa/Press Company a dir. edit. e dir. di sei testate del gruppo Acacia

Lasciato il gruppo Mimosa/Press Company di Marco Sutter, Lorenzo Zacchetti è la persona incaricata dagli editori del gruppo Acacia, Franco Cappiello e Alessandro Martignoni, di fare girare al meglio una macchina editoriale cresciuta tumultuosamente in un paio d’anni fino a comprendere 43 testate di ogni genere e tipo (dagli Ufo alla caccia e pesca), sparsa su tre città  (Milano, Roma e Bologna), con 140 redattori. Il tutto riorganizzato dal 1° settembre con un nuovo Cda formato da Mario Colombo, presidente, proveniente dal mondo della finanza e della gestione fondi; Carmelo Santoro, amministratore delegato, avvocato messinese con studio a Milano, e Luca Morandi, consigliere, esperto di informatica.
Milanese, 37 anni compiuti lo scorso 8 settembre, laurea breve in scienze dell’educazione, Zacchetti è dal 1° settembre direttore editoriale di Acacia oltre che direttore responsabile di sei testate.

(La versione integrale dell’articolo è sul mensile Prima Comunicazione n. 398,  Settembre 2009)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

In Italia nel 2020 l’e-commerce ha superato i 30 miliardi di volume d’affari. Bain & Company: Trend inarrestabile

In Italia nel 2020 l’e-commerce ha superato i 30 miliardi di volume d’affari. Bain & Company: Trend inarrestabile

Nasce il sindacato dei lavoratori di Google, il primo nella Silicon Valley. Il Nyt: una rarità nell’industria hi-tech

Nasce il sindacato dei lavoratori di Google, il primo nella Silicon Valley. Il Nyt: una rarità nell’industria hi-tech

L’Istituto nazionale di fisica nucleare guida un progetto digitale della Ue in difesa del patrimonio culturale europeo

L’Istituto nazionale di fisica nucleare guida un progetto digitale della Ue in difesa del patrimonio culturale europeo