da collaboratore esterno art. 2 di ‘Gr Parlamento’ a direttore dei Canali radio di pubblica utilità  della Rai

Romano, 57 anni, laureato in giurisprudenza, giornalista pubblicista dal 1980 e professionista dal 2000, il 3 agosto è stato nominato dal Cda della Rai nuovo direttore dei Canali radio di pubblica utilità , e cioè di Isoradio, dei due canali in filodiffusione (il IV per la musica leggera, il V per la musica classica), del Cciss (notiziari sul traffico per viaggiare informati) e dei cinque canali metropolitani dedicati a Torino, Milano, Roma, Napoli e Ancona.
Papa, che sostituisce Riccardo Berti, passato a dirigere il Gr Parlamento e a condirigere il Gr3, ha una lunga esperienza in Rai, come giornalista e autore, ma anche all’esterno di Viale Mazzini, nel cinema, nel teatro, nei giornali e, nel periodo 2003-2006, anche come capo ufficio stampa e informazione al ministero della Giustizia, ministro il leghista Roberto Castelli. In questa veste ha, tra l’altro, fondato e diretto il quotidiano telematico Giustizia, News on line.
È per questo trascorso che la sua nomina è stata incasellata in quota Lega Nord. In Rai è entrato nel lontano 1979, e per molti anni ha lavorato come collaboratore. “Qui dentro sono sempre stato ai remi, mai ammiraglio”, dice Papa, che si è sfilato dal bacino del precariato accettando un contratto come collaboratore fisso (art. 2) a Gr Parlamento, dove ha condotto il settimanale ‘Radio7’, è stato notista politico, autore di programmi e curatore delle rubriche ‘L’edicola di GrP’ e ‘Linea alle istituzioni’.

(La versione integrale dell’articolo è sul mensile Prima Comunicazione n. 398, Settembre 2009)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rinnovato il CCNL Cartai Cartotecnici

Rinnovato il CCNL Cartai Cartotecnici

Rtl 102.5 Power Hits Estate 2021: cast di artisti italiani e internazionali per una serata che eleggerà il tormentone dell’estate

Rtl 102.5 Power Hits Estate 2021: cast di artisti italiani e internazionali per una serata che eleggerà il tormentone dell’estate

#TOKYO2020, i migliori video di Eurosport – 29 luglio

#TOKYO2020, i migliori video di Eurosport – 29 luglio