Pagine SI! – Sfida Seat Pagine Gialle

Tariffe più basse rispetto al competitor, distribuzione capillare su 55 province e informazioni utili per aziende e commercianti a corredo degli elenchi telefonici. Sono queste le leve su cui il gruppo Pagine SI! punta per aggredire il mercato delle directory dominato da Seat Pagine Gialle.
La strategia aziendale del gruppo che nel 2008 ha fatturato 19 milioni di euro è stata presentata il 17 settembre a Roma nella conferenza ‘Etica e   crescita negli   affari’ dal presidente Stefano Pellerucci e dall’amministratore delegato Donatella Pellerucci. Oltre alla famiglia Pellerucci, che ha in mano la maggioranza delle quote, Pagine SI! è partecipata da altri cinque soci e   manager del gruppo: Roberto Rosati, Alessandro Bosi, Alessandro Cocchini, Massimo Proietti e Fabrizio Nieri.
Accanto al business delle guide telefoniche Elenco SI! distribuite in circa 6 milioni di copie, il gruppo umbro (la sede è a San Giovanni Decollato, in provincia di Terni)   sta investendo anche sulle attività  on line con il portale Paginesi.it. Non a caso a metrà  settembre è stato arruolato un manager di grande esperienza come Paolo Cellini che lascia la guida della divisione Internet e della divisione vendite di Seat Pagine Gialle per assumere la direzione delle strategie e della divisione new media di Pagine SI!.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale