da redattrice a direttore di ‘Caccia & Tiro’, ‘Pescasport’ e ‘Arco’

A nostra memoria, Valeria Bellagamba è la prima donna in Italia a dirigere una rivista di caccia. Lo fa dalla seconda metà  di luglio, quando Greentime, casa editrice bolognese che fa riferimento a Federcaccia, le ha affidato il quindicinale Caccia & Tiro (60mila copie fra abbonati e copie destinate a federazioni sportive del settore, armerie, campi di tiro eccetera), insieme ai bimestrali Pescasport (15mila copie) e Arco (tiratura dichiarata 46mila copie, distribuzione in questo caso anche in edicola). Ovvero tre testate affini ma assai diverse per tipologia di lettore. Caccia & Tiro abbina a un’arte venatoria in lento declino sport come tiro a volo e tiro a segno che invece guadagnano praticanti. Pescasport guarda a un settore con un insospettato numero di appassionati, in acqua dolce e pure in mare (al secondo Bellagamba promette che dedicherà  più spazio), e fra l’altro è organo ufficiale dell’Arci pesca (107mila tesserati). Arco è sport e divertimento con decine di migliaia di praticanti, da quelli che ne fanno una meditazione zen a quelli che con arco e frecce vanno a caccia. Proprio per Arco, Bellagamba si avvarrà  dell’opera di un nuovo vice direttore, Stefano Cazora, attuale capo ufficio stampa del Corpo forestale dello Stato.
Marchigiana nata a Jesi 33 anni fa, dopo lo scientifico, Bellagamba si è trasferita a Bologna per laurearsi in lingue e letterature straniere, indirizzo storico culturale. Vorrebbe fare la redattrice o la traduttrice dall’inglese e dal tedesco, il destino – nella veste di chi legge i curriculum – la porta alla Greentime, editore che ha il suo punto di forza nel Cacciatore, organo della stessa Federcaccia. È il 2003 e lei comincia a scrivere per le varie riviste della casa.

(La versione integrale dell’articolo è sul mensile Prima Comunicazione n. 398, Settembre 2009)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Sony pronta a ‘riscrivere il futuro’: studi e webinar su come affrontare i cambiamenti di produzioni tv e pubblicità in tempo di Covid

Sony pronta a ‘riscrivere il futuro’: studi e webinar su come affrontare i cambiamenti di produzioni tv e pubblicità in tempo di Covid

Cambio ai vertici dell’affiliata italiana di Philip Morris. Nominati Eleonora Santi, Gianluca Iannelli e Mirko Vaccaro

Cambio ai vertici dell’affiliata italiana di Philip Morris. Nominati Eleonora Santi, Gianluca Iannelli e Mirko Vaccaro

Malagò (Coni) sulla riapertura degli stadi: speriamo novità in settimana, ma così è difficile fare marketing e sinergia commerciale

Malagò (Coni) sulla riapertura degli stadi: speriamo novità in settimana, ma così è difficile fare marketing e sinergia commerciale