Poligrafico Stato/ Ok a bilancio 2008, Mazzei presidente

Condividi

-Poligrafico Stato/ Ok a bilancio 2008, Mazzei presidente
Utile in crescita del 9% a 44,4 milioni

Roma, 18 set. (Apcom) – L’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato (Ipzs) archivia l’esercizio 2008 con un utile netto di 44,4 milioni di euro, in crescita del 9% rispetto al 2007, dopo ammortamenti ed accantonamenti nei fondi rischi per oltre 67 milioni di euro ed imposte per 35,6 milioni di euro. Il bilancio dell’esercizio al 31 dicembre 2008 è stato approvato dall’assemblea. Nel 2008 l’Ipzs ha conseguito un fatturato pari a 473 milioni di euro, in lieve crescita rispetto a 459 milioni dell’anno precedente. L’Ebitda è stato pari a 132,8 milioni di euro, registrando una crescita del 6% rispetto al 2007.

Sono stati inoltre effettuati investimenti per complessivi 25 milioni di euro, destinati al completamento del programma di sviluppo industriale e tecnologico ed in particolare all’avanzamento della costruzione del nuovo stabilimento che ospiterà  l’Officina Carte Valori.

L’assemblea ha inoltre proceduto alla nomina del nuovo consiglio di amministrazione e del presidente per un triennio: presidente, Roberto Mazzei, consiglieri Mattia Adani, Ferruccio Ferranti, Michele Manzelli, Danilo Reali.