eBay: dovra’ risarcire Lvmh per vendita prodotti contraffatti

21 Sep 2009 13:21 CEDT eBay: dovra’ risarcire Lvmh per vendita prodotti contraffatti

NEW YORK (MF-DJ)–Lvmh ha vinto una causa legale contro eBay nella quale accusava il gruppo delle aste online di non fare abbastanza per contrastare la compravendita di prodotti contraffatti tramite il suo sito Internet.

Secondo quanto stabilito da una Corte francese, eBay dovra’ versare a Luis Vuitton un risarcimento di 80.000 euro e sara’ anche costretta a pagare una multa di 1.000 euro. “Il tribunale ha stabilito che eBay, utilizzando nelle sue pubblicita’ parole chiave come Lvmh, ha violato le norme sulla contraffazione” ha spiegato Pierre Gode, manager di Lvmh.

La sconfitta legale e’ una notizia estremamente negativa per eBay, che in passato e’ stata portata in tribunale da altri marchi europei, ma sempre con esito positivo. La vittoria di Lvmh potrebbe ora indurre altri marchi europei, i cui prodotti contraffatti vengono commercializzati sul sito Internet, a cercare di ottenere un risarcimento dal gruppo statunitense. cs

(END) Dow Jones Newswires

September 21, 2009 07:21 ET (11:21 GMT)

Copyright (c) 2009 MF-Dow Jones News Srl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)