TV: “LA TRIBU'” IN FORSE PERCHE’ DAREBBE IMMAGINE ARRETRATA INDIA?

TV: “LA TRIBU'” IN FORSE PERCHE’ DAREBBE IMMAGINE ARRETRATA INDIA?
MILANO (ITALPRESS) – Non c’e’ pace per “La Tribu’ – Missione India”.
Dopo i vari annunci di messa in onda del reality e i vari posticipi, la trasmissione, che dovrebbe essere condotta da Paola Perego, e’ sempre piu’ in forse. Pare che uno dei motivi del temporeggiamento sia dovuto alle difficolta’ ad ottenere i visti per le riprese del reality di Canale 5. A rivelarlo e’ il settimanale “Diva e donna”, diretto da Silvana Giacobini, in edicola mercoledi’. I concorrenti dovrebbero interagire con una popolazione “primitiva” della regione di Goa, e darebbero cosi’ un’immagine arretrata del Paese orientale, in piena ascesa economica. A questo punto la messa in onda del programma di Paola Perego, annullata anche la data del 23 settembre, e’ sempre piu’ in dubbio, tanto che alcuni protagonisti starebbero vagliando la possibilita’ di lasciare (per parteciparvi molti di loro hanno rinunciato ad altri impegni lavorativi, come Emanuele Filiberto di Savoia che ha detto “no” ad alcuni spot tv).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi