FRANCIA: LOTTA A FOTO RITOCCATE, PROPOSTA DI LEGGE

EST:FRANCIA
2009-09-22 16:11
FRANCIA: LOTTA A FOTO RITOCCATE, PROPOSTA DI LEGGE
PARIGI
(ANSA) – PARIGI, 22 SET – Lottare contro l’anoressia e contro la bellezza perfetta messa in mostra sulle riviste con una dicitura a fondo pagina: “fotografia ritoccata per modificare l’apparenza fisica della persona”: è la proposta di legge di Valerie Boyer, deputata francese del partito della destra di governo Ump, da anni in prima linea contro le immagini di modelle anoressiche su giornali ed internet. La sua nuova battaglia è combattere contro le foto ritoccate che danno un’immagine distorta del corpo femminile. La Boyer ha già  portato in Assemblea nazionale la sua proposta di legge: “queste immagini possono portare le persone a credere a realtà  che – ha spiegato la deputata – spesso non esistono”. Così è scritto sul testo presentato: “le fotografie pubblicitarie di persone la cui apparenza fisica è stata modificata con un programma di trattamento di immagini devono essere accompagnate dalla menzione: fotografia ritoccata per modificare l’apparenza fisica di una persona”. Il progetto di legge prevede inoltre una multa salata di 37.500 euro per quanti trasgrediscono la norma. Secondo la Boyer questa misura non dovrebbe essere applicata solo alle fotografie di uso commerciale, pubblicità  di giornali e riviste, ma anche ai messaggi pubblicitari stampati su prodotti di bellezza ed alimentari e ai manifesti politici ed elettorali. (ANSA).
Y3K-GIT/ S0B ST1 S91 QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo