ANNOZERO: ‘SCINTILLE’ TRA SANTORO E IL DIRETTORE DI RAIDUE

ANNOZERO: ‘SCINTILLE’ TRA SANTORO E IL DIRETTORE DI RAIDUE
(AGI) – Roma, 22 set. – Momenti di contrasto tra Michele Santoro e Massimo Liofredi nel corso della conferenza stampa di presentazione della nuova serie di Annozero. Il direttore di RaiDue aveva affermato che si trovava ad “ospitare” una trasmissione non scelta da lui che aveva comunque messo in condizione di operare. Santoro si e’ lamentato del fatto che le troupe sono state rese disponibili solo tre giorni fa causando una “partenza ad ostacoli”. Liofredi ha allora risposto che il giornalista aveva chiesto delle troupe particolari e degli operatori esterni: a questo punto Santoro si e’ inalberato sostenendo che l’affermazione era “completamente falsa”: “dovete smettarla di dire bugie – ha detto rivolgendosi al direttore di rete – se vuoi puoi quelerarmi”. “Io non querelo nessuno”, ha risposto Liofredi. “Non lo fare perche’ tanto non ti conviene – ha ribattuto Santoro – la verita’ e’ che le troupe le abbiamo avute ieri”. Santoro ha sottolineato che in una riunione di circa 2 mesi fa era stato valutato che la trasmissione poteva essere fatta solo con risorse esterne.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi