PRIX ITALIA: SAT2000, LA TV DEI VESCOVI,IN COMUNITA’ ITALOFONA

PRIX ITALIA: SAT2000, LA TV DEI VESCOVI,IN COMUNITA’ ITALOFONA
(AGI) – Torino, 23 set. – Si svolgera’ oggi, come da tradizione in concomitanza con il Prix Italia, l’assemblea generale della Comunita’ radiotelevisiva italofona. Nel corso della riunione verranno formalizzate, con gli interventi dei direttori generali delle emittenti, le candidature dei nuovi membri che hanno richiesto di aderire alla Comunita’, tra cui c’e’ anche SAT2000, la tv dei vescovi italiani. Candidate ad entrare sono pure la radiotelevisione croata HRT, la Societa’ Romena di Radiodiffusione, attraverso Radio Romania Internazionale, e l’Istituto di Studi Italiani dell’Universita’ della Svizzera italiana di Lugano, candidature gia’ accolte favorevolmente dai membri della Comunita’ Radiotelevisiva Italofona. Una Comunita’ che nasce quale strumento di valorizzazione della lingua italiana e si consolida nel tempo quale progetto articolato di soggetti che, nella loro pluralita’ e specificita’ – si sottolinea -, ‘si riconoscono in una comune identita’ italica, che si identificano cioe’ con la cultura, il gusto, la musica, la gastronomia. In sintesi, con un comune modo di essere’. In questa ottica, la Comunita’ – di cui la Rai assicura il Segretariato Generale – e’ aperta alla partecipazione di altri enti che trasmettono programmi in lingua italiana che, nei diversi continenti, ‘contribuiscono a diffondere la cultura italica’. Le stesse finalita’ integrative animano la cooperazione a livello transfrontaliero che fa della dimensione regionale l’altro asse di azione della Comunita’. In occasione dell’assemblea sara’ presentato il volume ‘L’italiano di fronte’ contenente gli atti del convegno organizzato nello scorso ottobre a Tirana e ospitato dalla televisione albanese, convegno che aveva come titolo ‘Italicita’ e media nei paesi dell’Europa sud orientale’.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi