EDITORIA: SUBITO ESAURITO IL FATTO, DOMANI 250 MILA COPIE IN APERTURA UN ARTICOLO SU LETTA INDAGATO

EDITORIA: SUBITO ESAURITO IL FATTO, DOMANI 250 MILA COPIE
IN APERTURA UN ARTICOLO SU LETTA INDAGATO
ROMA
(ANSA) – ROMA, 23 SET – Quasi non ha fatto in tempo ad arrivare nelle edicole questa mattina la prima copia de Il Fatto, il nuovo quotidiano diretto da Antonio Padellaro. Le 100 mila copie stampate per l’esordio, spiegano dalla redazione, erano già  esaurite alle 9.30 in tutta Italia, tanto che è in corso una ristampa con 50 mila copie – che arriveranno intorno alle 14 solo però nelle edicole milanesi – mentre per domani verranno stampate 250 mila copie. Con l’apertura affidata ad un articolo di Peter Gomez e Marco Lillo dal titolo “Indagato Letta” (occhiello: Da dieci mesi e nessuno ne parla) e spazio centrale alla partenza di Annozero (“Editto su Travaglio mannaia su Annozero”), oltre naturalmente all’editoriale del direttore (“Linea politica la Costituzione”), il quotidiano schiera in prima pagina anche le firme di sei collaboratori: Furio Colombo, Antonio Tabucchi, Corrado Stajano, Paolo Flores D’Arcais , Massimo Fini, Luca Telese. In tilt, questa mattina anche i telefoni, racconta dalla redazione Cinzia Monteverdi, tanto che diversi lettori si sono presentati anche direttamente nella sede del giornale a Roma per cercare la copia che non avevano trovato in edicola. Gettonati, anche gli abbonamenti, che già  ieri avevano superato la soglia dei 28 mila e per i quali anche oggi stanno arrivando moltissime richieste. Il 70 per cento degli abbonamenti, precisa Monteverdi, riguardano il formato pdf, ovvero la copia completa del giornale da scaricare e sfogliare on line già  dalla mezzanotte.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo