RAI: SANTORO, IL SISTEMA INFORMATIVO ITALIANO NON E’ LIBERO

RAI: SANTORO, IL SISTEMA INFORMATIVO ITALIANO NON E’ LIBERO
(ASCA) – Roma, 23 set – ”La situazione in Italia e’ molto dura e difficile e i colleghi che si ribellano vengono puntualmente puniti ed emarginati. Tutto questo perche’ il sistema informativo italiano non e’ libero”. Cosi’ Michele Santoro ai microfoni di Radio Citta’ Futura. Secondo il conduttore di Annozero, ”oggi fanno molta fatica persino i giornalisti di un quotidiano importante come il Corriere della Sera, perche’ attraverso Mediobanca Silvio Berlusconi puo’ avere una interferenza diretta dentro la testata”. ”La verita’ – conclude Santoro – e’ che in Italia abbiamo un grande gruppo editoriale che fa capo direttamente a Silvio Berlusconi e che puo’ influenzare in mille maniere le vicende dei giornali e della televisione”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi