EDITORIA: AL VIA A PARIGI IL PROCESSO CONTRO GOOGLE

Condividi

EDITORIA: AL VIA A PARIGI IL PROCESSO CONTRO GOOGLE
PARIGI
(ANSA) – PARIGI, 24 SET – Si è aperto oggi al tribunale di Parigi il processo per contraffazione sollevato dagli editori francesi ai danni di Google. Il colosso americano è accusato di aver lanciato su larga scala un programma di digitalizzazione dei libri senza aver ottenuto l’autorizzazione preliminare da parte degli editori. La denuncia contro Google France e contro la casa madre Google Inc. risale a giugno 2006 dopo che nel 2005 Google aveva dato il via alla digitalizzazione. “Questa sorta di arroganza fa sì che si prendano i vostri libri e che li si digitalizzi senza chiedere il vostro parere. Non è accettabile”, ha detto Hervé de La Martiniere, presidente del gruppo editoriale La Martiniere che è stato all’origine della denuncia. Al suo fianco, la casa editrice ha il Sindacato nazionale dell’editoria (Sne), che raggruppa 530 case editrici, e la Società  delle persone di lettere (Sdgl). Con questo processo gli editori sperano di creare delle “basi giuridiche solide” su cui creare un accordo con Google. Il progetto della società  americana è di creare una biblioteca digitale mondiale consultabile su internet.