AGIAFRO: LIBRI, COSI’ E’ TORNATA LA PACE IN LIBERIA

AGIAFRO: LIBRI, COSI’ E’ TORNATA LA PACE IN LIBERIA
(AGIAFRO) – Monrovia, 25 set. – La guerra e’ finita ed e’ tornata la pace in Liberia. Come preparare le nuove generazioni al nuovo corso della stabilita’ ritrovata e della convivenza pacifica e di tolleranza? A chiederselo, in un libro che si annuncia essere un successo anche al di fuori dei confini nazionali, il giovane scrittore liberiano G. Marvin Davis. Il suo ‘Brave New Child’ e’ stato di recente presentato a Buchanan City, nel distretto di Gran Bassa davanti a una platea affollata soprattutto da giovani. Il rispetto, l’amore verso il prossimo, la condanna di ogni forma di intolleranza sono, secondo l’autore, gli ingredienti per costruire una cultura della pace. Attraverso la sua esperienza personale e storie di vita raccolte con i giovani del Peace School Program -un progetto sui temi cruciali della guerra e della violenza che ha coinvolto i ragazzi delle scuole- Davis dimostra che proprio partendo dalla comprensione delle radici del conflitto e’ possibile per i piu’ giovani creare legami basati sulla non-violenza e la tolleranza. Secondo la tesi del libro, la chiave di volta e’ l’istruzione, fondamentale strumento di dialogo e di confronto per i ragazzi fin dalla tenera eta’. (AGIAFRO) Gav

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo