MODA: SHOW NELLO SHOW CON DOLCE E GABBANA SU YOU TUBE

MODA: SHOW NELLO SHOW CON DOLCE E GABBANA SU YOU TUBE
MILANO
(ANSA) – MILANO, 27 SET – La moda di Dolce & Gabbana si apre al grande pubblico, ma lo fa sul serio: non solo la sfilata on-line (ormai ce ne sono tanti di siti che forniscono le immagini delle passerelle su Internet) ma anche la sua preparazione, i suoi retroscena, la sua magica atmosfera. Oggi, un’ora prima che la passerella di Dolce & Gabbana iniziasse, si sono accese le telecamere che hanno ripreso il prima, il durante e il dopo sfilata, in sala e nel back stage. Perché la moda ha un fascino che va al di là  dei vestiti, e questo i due stilisti lo sanno: “la gente – spiegano Domenico Dolce e Stefano Gabbana – non solo vorrebbe entrare alle sfilate, ma vuole vedere il lavoro di preparazione, il retroscena”. E così, oggi, per inaugurare la novità  quasi da ‘grande fratello’ (ma sono escluse immagini delle modelle che si vestono, naturalmente), il tutto si è trasformato anche in uno show nello show. Su 28 monitor pure gli ospiti della sfilata hanno potuto vedere tutto quello che è andato poi su You Tube: le modelle che arrivano di corsa, scarmigliate, e che poco dopo sono perfette e pronte per andare in passerella. Il trucco e il parrucco, Stefano che dà  un colpo di spazzola e Domenico che aggiusta le spalle di una giacca. Gli ospiti che entrano in sala, i giornalisti che cercano notizie nel back stage, perfino Anna Wintour, direttore di Vogue Usa, che in anteprima va a curiosare tra i capi pronti a sfilare.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti