Tele2/ Consumatori: Bene Antitrust, consumatore ha libera scelta

Apc-Tele2/ Consumatori: Bene Antitrust, consumatore ha libera scelta
Mercato tlc sia improntato alla massima trasparenza e correttezza

Roma, 28 set. (Apcom) – E’ “positivo” l`intervento dell`Antitrust nei confronti di Tele 2 per pratiche commerciali scorrette. E’ il commento di Federconsumatori e Adusbef che ritengono che “il diritto alla libertà  di scelta da parte dei cittadini all`interno del mercato delle telecomunicazioni sia un diritto di fondamentale importanza”.

Già  nei mesi scorsi, infatti, le associazioni “avevano segnalato alle Authority le enormi difficoltà  che gli utenti riscontravano nei passaggi o rientri nei vari operatori telefonici, subendo gravi ritardi e disservizi”. Per questo “abbiamo rivendicato più volte la necessità  che la migrazione tra operatori sia caratterizzata da una simmetria e reciprocità  totale e non, come è avvenuto e speriamo non avvenga più, sia ostacolata da ritardi e scorrettezze”.

“Il funzionamento del mercato delle telecomunicazione e di ogni mercato che si rispetti dovrebbe essere improntato alla massima trasparenza e correttezza”, dichiarano Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti, presidenti di Federconsumatori e Adusbef. “In tale scenario, la vera concorrenza si dovrebbe realizzare con l`abbattimento delle tariffe ed una qualità  sempre maggiore del servizio”. Un`ulteriore considerazione, inoltre, riguarda la necessità  di dotare di maggiori poteri l`Antitrust, “le cui sanzioni, da sole, non rappresentano un concreto ed effettivo deterrente per i comportamenti scorretti dei gestori telefonici”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci