USA: OBAMA METTE SUL WEB DOCUMENTI ATTIVITA’ DEL GOVERNO

USA: OBAMA METTE SUL WEB DOCUMENTI ATTIVITA’ DEL GOVERNO
WASHINGTON
(ANSA) – WASHINGTON, 6 OTT – Il Federal Register, l’archivio che raccoglie tutti gli atti legislativi del governo americano, sarà  ora facilmente consultabile on-line. Lo ha stabilito la Casa Bianca, come informa ‘Federal Eye’ un blog esperto in questioni governative, collegato al sito del Washington Post. Con questa decisione l’amministrazione americana compie un nuovo passo verso l’obbiettivo finale, annunciato durante la campagna elettorale, cioé quello di avere maggiore trasparenza sull’azione del governo, nei confronti dei singoli cittadini. Il Federal Register è una sorta di Gazzetta Ufficiale dell’esecutivo, in cui sono raccolti tutti gli atti amministrativi, le leggi e i regolamenti, approvati dal governo federale degli Stati Uniti dal ’36 a oggi, ed e’ composto da circa 80mila pagine e circa 32 mila documenti. Tutta l’operazione di digitalizzazione, scrive il blog, è costata alle casse dello Stato 100mila dollari. Per il curatore della rubrica si tratta di una cifra molto bassa rispetto alla possibilità  di avere accesso all’attività  del governo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)