08 Oct 2009 15:57 CEDT Governo: presenta Normattiva, piu’ facile consultare leggi online

08 Oct 2009 15:57 CEDT Governo: presenta Normattiva, piu’ facile consultare leggi online

ROMA (MF-DJ)–E’ stato siglato oggi a Palazzo Chigi l’accordo tra Presidenza del Consiglio dei Ministri e l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato per la realizzazione di Normattiva, progetto fondato sulla collaborazione istituzionale fra la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Camera dei Deputati, il Senato della Repubblica, la Corte di Cassazione ed il Ministero per la Semplificazione Normativa.

Il sito www.normattiva.it, si legge in una nota, non e’ solo un portale di accesso ad una banca dati, bensi’ uno strumento di agile consultazione che consente di tracciare con semplicita’ la norma nella sua evoluzione nel corso degli anni.

“Siamo soddisfatti – ha affermato Ferruccio Ferranti, Amministratore Delegato dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato – di poter contribuire fattivamente, come Azienda di servizio, al processo di e-government: l’Istituto continua cosi’, attraverso tale accordo, a fornire un supporto concreto a progetti e politiche che pongono il Cittadino al centro delle azioni di Governo”. com/fra

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)