TLC: ANTITRUST MULTA H3G E TELE2 PER PRATICHE SCORRETTE

TLC: ANTITRUST MULTA H3G E TELE2 PER PRATICHE SCORRETTE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 12 OTT – L’Autorità  di garanzia per la concorrenza e il mercato ha inflitto due multe a H3G e a Opitel (società  che opera con il marchio Tele2) per pratiche commerciali scorrette. Lo riferisce il bollettino periodico dell’Authority. La multa inflitta ad H3G, pari a 55.000 euro, riguarda il rimborso del credito residuo per i clienti con schede prepagate. Secondo l’Antitrust H3G non ha fornito le informazioni necessarie ai clienti sulle modalità  e procedure per ottenere il rimborso, nonché “circa i tempi dello stesso”. La società , secondo i rilievi dell’Authority, non ha nemmeno riconosciuto il credito maturato sulle schede Sim dopo la loro disattivazione. Per quanto riguarda la multa a Opitel/Tele2, quantificata in 130.000 euro, le pratiche commerciali scorrette si riferiscono a informazioni “ambigue, fuorvianti e non veritiere su concorrenti” al fine di indurre i consumatori “a modificare la scelta del proprio fornitore di servizi di telefonia” e all’attivazione “di una procedura di migrazione per i clienti che non avevano chiesto di cambiare gestore”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci