M.O.: SOLDATO MIRA A BIMBA IN SERIE TV TURCA,ISRAELE INFURIATA

M.O.: SOLDATO MIRA A BIMBA IN SERIE TV TURCA,ISRAELE INFURIATA
(AGI) – Gerusalemme, 15 ott. – Ci si mette anche una serie tv a inasprire le relazioni tra Israele e Turchia. Il ministro degli Esteri, Avigdor Lieberman, ha convocato l’ambasciatore turco per protestare contro un telefilm trasmesso dalla rete Trt One in cui si vedono soldati israeliani aprire il fuoco contro civili palestinesi. Due sequenze, in particolare – ritrasmesse dai tg israeliani – hanno indignato il governo: in una si vede un soldato con la stella di David prendere di mira una bambina sorridente e in un’altra un proiettile al rallentatore che punta dritto verso un bambino. “Questa serie tv” ha detto Lieberman, “presenta i soldati israeliani come assassini di bambini innocenti. Sarebbe inopportuno se fosse in programmazione in un Paese nemico, figurarsi in uno che ha relazioni diplomatiche con Israele”. La Turchia e’ uno dei pochi Paesi islamici ad avere rapporti con Israele, ma dall’ascesa al potere del partito islamista AK del premier Tayyip Erdogan le relazioni si sono raffreddate fino a inasprirsi con l’offensiva israeliana a Gaza. La settimana scorsa Ankara ha cancellato un’esercitazione congiunta alla quale avrebbero dovuto partecipare piloti israeliani; una decisione che gli Stati Uniti hanno duramente criticato. (AGI) Uba

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo