RAISAT.IT

Condividi

C’era una volta il sito di RaiSat, un punto di partenza per scoprire l’offerta dei canali satellitari della Rai. Oggi resta solo una pagina grigia con la scritta “In manutenzione”, senza neppure un link a Rai.it e Rai.tv. È un effetto collaterale del mancato rinnovo del contratto con Sky da parte della televisione pubblica, impegnata ora – con Mediaset e La7 – nella nuova piattaforma Tivù. Questa almeno un sito ce l’ha, anche se per ora non offre molto: www.tivu.tv.