ILARIA CHECCHI/’SPRINT &SPORT’

Milanese, 27 anni, laureata in scienze della comunicazione alla Statale, è stata assunta il 10 settembre come praticante nella redazione milanese del settimanale di calcio dilettantistico e giovanile Sprint&Sport. Ancora studentessa, appassionata di calcio (è tifosa laziale), ha cominciato a collaborare con Sprint&Sport nel 2004, al momento dell’apertura della redazione milanese. Si occupa in particolare dei campionati allievi e giovanissimi regionali. È stata traduttrice e correttrice di bozze della casa editrice New Siram per alcune guide turistiche.

L’articolo è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 399 – ottobre 2009

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il sogno del Festival della Mente nell’anno della pandemia, fra numeri e futuro

Il sogno del Festival della Mente nell’anno della pandemia, fra numeri e futuro

Battaglia continua sulle rassegne stampa. Consiglio di Stato respinge ricorso urgenza Eco della stampa

Battaglia continua sulle rassegne stampa. Consiglio di Stato respinge ricorso urgenza Eco della stampa

Conflitto di interessi, la proposta di legge: “Stop ai direttori dei giornali in Parlamento”

Conflitto di interessi, la proposta di legge: “Stop ai direttori dei giornali in Parlamento”