AGIAFRO: REP.CENTRAFRICANA, ARRIVA CODICE ETICO GIORNALISTI

AGIAFRO: REP.CENTRAFRICANA, ARRIVA CODICE ETICO GIORNALISTI
Bangui – I giornalisti che seguiranno le elezioni politiche dell’anno prossimo nella Repubblica Centrafricana dovranno attenersi a precise norme deontologiche. Lo ha annunciato il giurista e membro dell’Alto Consiglio per la Comunicazione (HCC), Sylvain Nestor Sanzet, la cui istituzione e’ attualmente intenta all’elaborazione di un Codice di Buona condotta alle cui norme dovranno adeguarsi i rappresentanti della stampa, impegnati nell’importante processo elettorale. Secondo Sanzet, il codice in questione conterra’ “una serie di principi e doveri espressi in modo semplice e chiaro, atti a garantire lo svolgimento corretto delle elezioni”. Istituito dalla Costituzione varata nel dicembre del 2005, l’Alto Consiglio della Comunicazione sovrintende alla normativa sui media e decide l’assegnazione delle frequenze per l’audiovisivo. La sua funzione diventa cruciale nei periodi elettorali, allorche’ occorre procedere alla ripartizione degli spazi tv a disposizione dei vari candidati.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo