INFLUENZA A: ADUC, ATTENZIONE A FALSI PRODOTTI VIA INTERNET

INFLUENZA A: ADUC, ATTENZIONE A FALSI PRODOTTI VIA INTERNET
ROMA
(ANSA) – ROMA, 3 NOV – Uno shampoo protettivo contro il virus H1N1, integratori dietetici, uno spray che lascerebbe uno strato di ioni d’argento sulle mani che uccide il virus, test diagnostici che individuerebbero il virus, strumenti elettronici che con le onde emesse rafforzerebbero il sistema immunitario: questi e altri ancora i falsi prodotti venduti tramite internet. A lanciare l’allarme sui prodotti che pretendono di diagnosticare, prevenire, mitigare, trattare o curare il virus H1N1 dell’influenza A è stata la Food and Drug Administration (Fda) americana, l’equivalente dell’Istituto superiore di sanità . La notizia è stata data dall’Associazione per i diritti degli utenti e consumatori (Aduc). “Si tratta – ha spiegato Primo Mastrantoni, segretario Aduc, in una nota – di prodotti o trattamenti illegali che vengono venduti tramite Internet. Vengono offerti, inoltre, veri e propri ‘farmaci’ pericolosi per la salute, che possono scatenare interazioni farmacologiche, contenere ingredienti sconosciuti o contaminati. I sistemi di prevenzione – ha avvertito l’associazione – sono noti a tutti e quelli per la cura altrettanto. Affidarsi al proprio medico di base ci pare un buon consiglio”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)