TLC: SWISSCOM VENDE PRIMO CELLULARE SOLARE

TLC: SWISSCOM VENDE PRIMO CELLULARE SOLARE

ROMA (ITALPRESS) – Dal 16 novembre 2009 Swisscom offrira’ in esclusiva Samsung Blue Earth, il primo cellulare dotato di celle solari. Equipaggiato con schermo tattile, Internet mobile e fotocamera da 3 megapixel, il cellulare a risparmio energetico e’ all’avanguardia anche dal profilo tecnico. Il Samsung Blue Earth dispone, in aggiunta al caricabatterie tradizionale, di un dispositivo particolarmente rispettoso dell’ambiente per la ricarica della batteria: celle fotovoltaiche montate sul retro gli permettono di funzionare senza alimentazione elettrica. Un’ora di luce durante il giorno e’ sufficiente per dieci minuti di conversazione o due ore di funzionamento in modalita’ standby. Al carattere ecologico dell’offerta contribuiscono anche l’involucro realizzato con plastica riciclata e l’imballaggio riutilizzabile come cornice per quadri. La funzione Ecomode dell’apparecchio permette inoltre di ridurre il consumo energetico e quindi di prolungare l’autonomia della batteria. Il cellulare e’ il risultato di un riuscito connubio tra compatibilita’ ambientale e tecnica moderna: grazie al grande schermo tattile, il Samsung Blue Earth si presta ottimamente per l’utilizzo dell’Internet mobile.
L’apparecchio e’ munito anche di fotocamera da 3 megapixel, lettore PM3 e video, nonche’ radio. Dal 16 novembre 2009 il Samsung Blue Earth e’ ottenibile in tutti gli Swisscom Shop e nell’Online Shop di Swisscom.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)