INTERNET: GOOGLE SVELA DATI RACCOLTI SUGLI UTENTI

INTERNET: GOOGLE SVELA DATI RACCOLTI SUGLI UTENTI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 5 NOV – Per scoprire tutto quello che Google sa su chi lo utilizza, adesso basta aprire una pagina web. Con una mossa volta a placare le polemiche sulla privacy, il gigante di Internet ha infatti lanciato una nuova funzione che svela i dati raccolti su ogni utente e permette di porre dei limiti alla sua “memoria” sulle attività  svolte con i servizi di Google. Dashboard, questo il nome, è un pannello di controllo che mostra ciò che finisce negli enormi archivi di Google ogni volta che un’utente accede ai suoi servizi attraverso un account. Da qui si scopre che Mountain View ha sempre preso nota di tutto quello che si è cercato in rete, compresi i video, le immagini, le news e gli indirizzi su Google Maps. Oltre ad aver registrato le chat e i messaggi di posta di Gmail, i contatti, i documenti e le attività  su YouTube. All’occhio del “Grande Fratello”, però, si può sfuggire proprio grazie allo stesso Dashboard, che consente di cambiare le impostazioni della privacy per tutte le varie funzioni. Si può ad esempio scegliere di non memorizzare le conversazioni sulla chat di Google Talk, oppure di cancellare la cronologia delle ricerche fatte sul web, che sono ciò che più mette a nudo le abitudini virtuali dell’internauta

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)