TLC: NOKIA SOSTITUIRA’ GRATUITAMENTE CARICABATTERIE DIFETTOSI

TLC: NOKIA SOSTITUIRA’ GRATUITAMENTE CARICABATTERIE DIFETTOSI
(AGI) – Milano, 9 nov. – Nokia ha deciso di sostituire tre modelli di caricabatterie dopo aver ravvisato un “potenziale problema”: i modelli dei caribatterie sono AC-3E e AC-3U prodotti fra il 15 giugno 2009 e il 9 agosto 2009, e il modello AC-4U prodotto tra il 13 aprile e il 25 ottobre 2009. Di questi, fa sapere la casa finlandese, solo l’AC-3E e’ stato venduto sul mercato europeo, associato ad alcuni modelli “base” di telefoni. I caricabatterie in questione, prodotti da un fornitore esterno, la cinese Byd, sono sostituibili gratuitamente. Nokia ha deciso di avviare la sostituzione dopo aver scoperto durante un controllo-qualita’ che il guscio di plastica potrebbe aprirsi esponendo i componenti interni con il possibile rischio di una scossa elettrica se alcuni componenti interni sono toccati mentre il caricabatterie e’ attaccato alla presa di corrente, ma fino a questo momento non e’ stato riscontrato alcun incidente o danno causato da questi caricabatterie. Il numero di pezzi da cambiare a livello mondiale si aggira sui 14 milioni, di cui solo qualche migliaio in Italia.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci