‘Be Europe 2009’: studio del Financial Times sui mezzi di informazione più utilizzati dai manager

Il 10 novembre 2009 si è tenuta, presso l’Università  Cattolica del Sacro Cuore, la presentazione dell’evento promosso da Blei e dall’Italy Chapter dell’IAA – International Advertising Association – per presentare la ricerca “Be Europe 2009”. Lo studio, condotto a cura del Financial Times, ha coinvolto 456mila top manager di 61mila aziende in 17 Paesi europei: Internet (27.2%) e carta stampata (47%) – senza dimenticarsi della TV – risultano essere le fonti più affidabili di notizie internazionali.

Presentazione ricerca ‘Be Europe 2009’ del Financial Times

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Ricavi tlc e media -7,1% nel primo semestre. Agcom: editoria settore più colpito (-19%); tv (-11%); tiene l’adv online

Ricavi tlc e media -7,1% nel primo semestre. Agcom: editoria settore più colpito (-19%); tv (-11%); tiene l’adv online

Tlc, il Covid pesa sui conti. Dati Mediobanca: in Europa vince Deutsche Telekom, la Spagna supera l’Italia per fatturato

Tlc, il Covid pesa sui conti. Dati Mediobanca: in Europa vince Deutsche Telekom, la Spagna supera l’Italia per fatturato

I quotidiani quest’anno perdono un quarto delle copie e dal 2016 dimezzano le vendite. Agcom: Rai leader per share tv; cresce Discovery

I quotidiani quest’anno perdono un quarto delle copie e dal 2016 dimezzano le vendite. Agcom: Rai leader per share tv; cresce Discovery